www.metalworkingmag.it
Kennametal

Lavorazioni più produttive con le qualità di fresatura a fissaggio meccanico Kennametal KCK20B e KCKP10

Le nuove qualità offrono una maggiore resistenza all’usura e una maggiore durata degli inserti, aumentando la produttività nella lavorazione della ghisa e della ghisa a grafite compatta.


 Kennametal ha introdotto le qualità KCK20B e KCKP10 per gli inserti di fresatura a fissaggio meccanico, che offrono una maggiore resistenza all’usura e una durata superiore degli utensili fino al 30% nella lavorazione dei componenti in ghisa e in ghisa a grafite compatta. Entrambe le qualità offrono una maggiore produttività, prestazioni costanti e ripetibili durante le operazioni di sgrossatura, semifinitura e finitura.


Lavorazioni più produttive con le qualità di fresatura a fissaggio meccanico Kennametal KCK20B™ e KCKP10™
Disponibili per una vasta gamma di inserti di fresatura a fissaggio meccanico, le nuove qualità sono caratterizzate da uno strato esterno di rivestimento dorato per una facile e rapida identificazione dell’usura, garantendo la massima vita utensile per ogni tagliente.

» Le nuove qualità sono caratterizzate dalla tecnologia High-Power Impulse Magnetron Sputtering (High-PIMS), che garantisce una superficie dell’inserto più liscia e un’adesione ottimale dello strato per una minore usura del fianco, una delle principali cause di guasto dell’inserto», afferma Gil Getz, Product Manager di Kennametal, aggiungendo che la nuova tecnologia di rivestimento aumenta anche la resistenza del tagliente.» Il risultato è una fresatura ad alte prestazioni su un’ampia gamma di leghe di ghisa, tra cui ghisa grigia, ghisa duttile e ghisa a grafite compatta.»


Lavorazioni più produttive con le qualità di fresatura a fissaggio meccanico Kennametal KCK20B™ e KCKP10™
Confronto dell’usura del fianco: qualità KCK20B a sinistra e un’altra qualità a destra. L’usura del fianco limita la durata dell’utensile durante la lavorazione della ghisa e della ghisa a grafite compatta. Le qualità KCK20B e KCKP10 offrono una maggiore durata degli utensili, aumentando significativamente la produttività.

Gli inserti in qualità KCK20B e KCKP10 sono adatti per le lavorazioni a secco e in umido. Ad esempio, per i mozzi del rotore utilizzati nelle pale eoliche, gli alloggiamenti delle pompe, le articolazioni dello sterzo e le scatole ingranaggi per le apparecchiature pesanti e i componenti automobilistici come gli alberi motore e le teste dei cilindri. Mentre la qualità KCK20B offre una maggiore produttività nelle lavorazioni di sgrossatura e semifinitura, la qualità KCKP10 può essere utilizzata per le lavorazioni di finitura, ma funziona anche eccezionalmente bene durante la profilatura e la fresatura a copiare su ghisa e acciai fino a 45HRC.

» Per i clienti per i quali i costi di lavorazione elevati e i tempi di inattività associati ai cambi utensile sono particolarmente importanti, le qualità KCK20B e KCKP10 permettono di aumentare enormemente la durata dell’utensile», afferma Getz. » Anche per chi desidera aumentare la produttività, le nuove qualità sono un’ottima soluzione. In ogni caso, sono vantaggiose per tutte le officine in cui si lavora la ghisa.» Per ulteriori informazioni, fare clic qui:KCK20B™ & KCKP10™

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP