www.metalworkingmag.it
Eplus3D News

Oqton e Eplus3D concludono una partnership strategica per trasformare i flussi di lavoro odontoiatrici digitali

Le aziende uniranno le competenze di automazione e di produzione additiva per offrire ai clienti maggiore produttività e tracciabilità. Oqton, fornitore di software che aiuta i produttori ad aumentare l’innovazione e l’efficienza tramite l’automazione intelligente della produzione, e Eplus3D, uno dei principali fornitori di soluzioni per la stampa 3D in metallo a livello globale, hanno annunciato di aver concluso una partnership strategica.

Oqton e Eplus3D concludono una partnership strategica per trasformare i flussi di lavoro odontoiatrici digitali

Attraverso questa collaborazione, le aziende si impegnano ad aiutare i professionisti dei laboratori odontoiatrici ad accrescere la produttività e, di conseguenza, a offrire un servizio migliore ai clienti.

A tale scopo, l’esclusivo sistema operativo per la produzione basato sull’intelligenza artificiale sviluppato da Oqton sarà reso disponibile per gli utenti delle stampanti 3D per metallo di Eplus3D, leader del settore. Il sistema operativo per la produzione di Oqton unito alla tecnologia di stampa di Eplus3D e alle solide competenze di entrambe le organizzazioni nel settore odontoiatrico daranno vita a soluzioni odontoiatriche comprendenti la tracciabilità completa e l’automazione.

Essendo specifici per ogni paziente, i restauri dentali sono particolarmente indicati per la produzione additiva (PA). Tuttavia, i laboratori odontoiatrici che intendono integrare la PA nei rispettivi flussi di lavoro di produzione, spesso devono affrontare sfide quali la carenza di personale qualificato e la necessità di eseguire processi lunghi e ripetitivi. A questo si aggiungono normative e certificazioni, come il Regolamento UE relativo ai dispositivi medici e la norma ISO 13485, che richiedono la tracciabilità end-to-end di macchine, persone e materiale, in ogni fase del flusso di lavoro odontoiatrico.

Grazie al sistema operativo per la produzione sviluppato da Oqton, i clienti di Eplus3D godranno di totale trasparenza e tracciabilità nell’intero flusso di lavoro di produzione mediante le funzioni del sistema MES (Manufacturing Execution System) e il monitoraggio delle macchine (IoT), con il conseguente miglioramento dell’efficienza e dell’affidabilità. Sfruttando l’intelligenza artificiale, il sistema operativo per la produzione di Oqton automatizza il flusso di lavoro end-to-end, dalla progettazione iniziale alla preparazione dei file per la produzione; ne deriva una notevole riduzione della necessità di interventi umani.

Il software di Oqton offre funzioni di nesting a strati ad alta densità e di nesting 3D a incastro di protesi dentarie rimovibili (RPD), con la possibilità di adattare un numero decisamente maggiore di parti; offre inoltre strategie di supporto ottimizzate che richiedono una fase di post-elaborazione più breve, contribuendo così ad aumentare la produttività. Il sistema operativo per la produzione consente di pianificare la forza lavoro, le macchine e il materiale per diversi siti produttivi, con la cronologia completa delle versioni per facilitare la conformità normativa.

“Siamo entusiasti di accogliere ufficialmente Eplus3D come partner di fiducia tra i leader più innovativi del settore”, ha dichiarato Kris Wouters, direttore generale, soluzioni sanitarie, Oqton. “Siamo rimasti colpiti dal successo commerciale riscosso dall’azienda grazie alla tecnologia di stampa 3D in metallo che ha sviluppato e dalla sua capacità di aiutare i laboratori odontoiatrici a produrre dispositivi specifici per il paziente, quali corone, ponti e protesi rimovibili. Guardando al futuro, continueremo a consolidare la collaborazione tecnica per consentire ai clienti di ottenere i risultati auspicati, con il miglioramento della produttività senza trascurare la conformità normativa”.

“La collaborazione con Oqton è iniziata nel 2018, quando abbiamo deciso di integrare l’innovativo sistema operativo per la produzione sviluppato dall’azienda nelle nostre stampanti Eplus3D”, ha affermato Mary Li, responsabile della divisione estera, Eplus3D. “Da allora abbiamo osservato da vicino la competenza e la tecnologia di Oqton e siamo rimasti molto colpiti dagli algoritmi intelligenti e di facile utilizzo che ha saputo creare. Siamo entusiasti di portare avanti questa collaborazione, per semplificare i flussi di lavoro di produzione dei nostri clienti e aiutarli a sfruttare pienamente il potenziale della PA per accelerare lo sviluppo industriale”.

I clienti di Oqton e di Eplus3D traggono già giovamento da questa partnership. Willem Van Cauwenberge, responsabile della progettazione, MT3D, ha affermato: “Oqton ci permette di sfruttare al meglio la stampante EPlus3D. Semplifica e migliora notevolmente i flussi di lavoro rispetto alla soluzione software precedente e, aspetto ancora più importante, automatizza quasi completamente la preparazione dei dati per le parti odontoiatriche. Oqton ci consente di risparmiare tempo prezioso nella configurazione di ogni costruzione”.

Per maggiori informazioni sul sistema operativo per la produzione di Oqton e sulle stampanti 3D per metallo di Eplus3D, ti invitiamo a visitare i siti web delle rispettive aziende.

www.eplus3d.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP