www.metalworkingmag.it
Steute

Dispositivi di commutazione wireless per stampaggio a iniezione bicomponente

Monitoraggio del processo semplificato per presse a iniezione con piastre rotanti.

Dispositivi di commutazione wireless per stampaggio a iniezione bicomponente
RF I/O

Wireless, senza cavo: secondo questo principio, gli interruttori e i sensori wireless di steute garantiscono una trasmissione del segnale sicura, affidabile e senza cavo in un’ampia gamma di applicazioni. Un’area interessante per questa soluzione è lo stampaggio a iniezione di materie plastiche, in particolare i processi multicomponente, in cui spesso vengono utilizzate macchine a piastre rotanti. Le piastre consentono di stampare prima la parte principale dell’elemento costruttivo e poi – dopo una rotazione della piastra di 90 o 180° – di iniettare la seconda parte, evitando distorsioni ed accelerando il processo produttivo.

Una sfida qui è il monitoraggio delle posizioni della slitta e quindi la corretta chiusura dell’utensile di stampaggio a iniezione. Se le slitte non sono nella posizione corretta e l’utensile si chiude, questo può portare a riparazioni che costano non solo in termini di denaro, ma – forse ancor più importante – anche di tempo.

Per evitare che questo accada, eliminando allo stesso tempo lo sforzo di installare dei cavi, che sono anche soggetti ad usura, l’utilizzatore può optare per un interruttore di posizione wireless oppure un sensore induttivo wireless di steute. L’interruttore o sensore wireless registra la posizione finale della slitta e trasmette un segnale corrispondente al ricevitore wireless posto all’interno del quadro elettrico. Il successivo processo di stampaggio a iniezione non si avvia fino a quando il ricevitore non trasmette il segnale “slitta chiusa” al sistema di controllo della macchina.


Dispositivi di commutazione wireless per stampaggio a iniezione bicomponente
RF 96 Rx Sensoren

Poiché questa soluzione è il modo più elegante (semplice da installare e privo di usura) per ottenere la trasmissione di un segnale da parte di un elemento rotante di una macchina, è già utilizzata dalle principali aziende che trasformano le materie plastiche. La maggior parte di loro ha potato per un interruttore di posizione della gamma steute (ES 13, ad esempio) che diventa poi "compatibile con il wireless" in combinazione con un trasmettitore wireless universale (RF 96 ST oppure RF I/O). In alternativa, sono disponibili anche i sensori induttivi wireless della gamma RF IS.

Il costo di installazione di un interruttore o di un sensore wireless (incluso il ricevitore e l’integrazione nel sistema di controllo della macchina) è davvero gestibile, mentre i vantaggi sono enormi, grazie al fatto che questa opzione è un modo molto semplice e affidabile per evitare danni all’utensile. Tra l’altro, soluzioni similari sono utilizzate anche per la lavorazione dei metalli – ad esempio per monitorare il posizionamento dei pezzi nelle presse piegatrici.


Dispositivi di commutazione wireless per stampaggio a iniezione bicomponente
Injection moulding machine



Dispositivi di commutazione wireless per stampaggio a iniezione bicomponente
Injection moulding application rendering


  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP